TESSERE di Enzo Bellini

dal 1 dicembre al 31 dicembre 2018

Da sabato 1 dicembre 2018 e per tutto il mese di dicembre 2018 avrai l’occasione di contribuire e finanziare le attività artistiche e culturali del Fondaco. Potrai acquistare una serigrafia di Enzo Bellini acquerellata a mano e firmata dall’artista ad un prezzo davvero speciale insieme alla tessera dell’Associazione.

 

Pubblicato da Il Fondaco su Domenica 25 novembre 2018

 

Enzo Bellini nasce a Santa Sofia (Forli) nel 1932, diciannovenne si trasferisce a Torino dove frequenta lo studio dei pittori Aloisi e De Cavero ed è negli anni cinquanta che subisce il fascino di Luigi Spazzapan e di Felice Casorati. Negli anni sessanta a Milano collabora con l’Editore Castoldi disegnando copertine di libri e lavora come scenografo presso “Il Piccolo Teatro di Milano”. Il suo desiderio, però, è quello di fare il pittore, che farà fino alla sua morte nel 2015. Bellini ritorna nella sua Romagna e inizia a dipingere e a raccontare la sua terra attraverso la vita contadina e il suo rapporto esistenziale con essa. Enzo Bellini diventa un’ artista di natura, di campi, di figure del mondo contadino, di animali domestici dal sapore fiabesco. Incisore raffinato si avvale di una perizia tecnica sottile e ricca di significati e ci affascina con il suo bestiario di gazze, civette, merli, coniglietti , volpi animali avvolti spesso tra i frutti della terra. In mostra si possono ammirare e scegliere tra 52 serigrafie acquarellate a mano e firmate dall’artista.